Fiona Boyes

fiona musictrainDescritta come un ‘anomalia musicale: ‘gemella cattiva di Bonnie Raitt’. Come ha fatto questa donna, nata e cresciuta a Melbourne, in Australia, di origine scozzese e inglese a diventare un’ artista riconosciuta e premiata a livello internazionale? Come è finita ad essere la prima donna non americana a vincere il Challenge International Blues a Memphis? Perché alcuni dei grandi del delta del Mississippi e dei giganti del blues di Chicago, come Pinetop Perkins e Hubert Sumlin, scelgono di descrivere Fiona come una delle migliori chitarriste da Memphis Minnie? Registrano sui suoi album, e condividono con lei palchi nei Blues festival internazionali? Come è avvenuto che il sindaco di Clarksdale, Mississippi, luogo di nascita del Blues, ha presentato a Fiona la ‘ chiave della citta’, riconoscendola come ambasciatrice australiana del Blues?

La risposta è in parte nel talento sorprendente e originale di Fiona, lei scrive, canta e suona qualsiasi cosa nel regno Blues con passione e autenticità. E ‘anche la sua immersione nelle tradizioni musicali ampie e storiche che compongono il Blues e il suo profondo amore per l’arte.

Fiona ha registrato e suonato a livello internazionale da oltre 25 anni, ha costruito una carriera che l’ha portata nei più importanti festival e stage in Australia, Nuova Zelanda, America del Nord e in Europa. Un artista veterana con 13 cd pubblicati vincendo 6 premi internazionali, 4 successive Blues Music Award nomination in 4 diverse categorie, 15 premi australiani Blues, così come una lista di riconoscimenti nel folk, jazz, e la scena Americana, Fiona si è guadagnata una ben meritata reputazione come leader chitarrista, cantante, compositrice e band.Ugualmente a suo agio sulle chitarre acustiche o elettriche, il suo repertorio è come un diario di viaggio nel Blues.

Costantemente in tour, Fiona divide il suo tempo tra l’Australia, l’ America e l’ Europa. Quando torna in Australia, Fiona vive a Canberra con il marito Steve, un attivista sociale e sacerdote anglicano, la sua cagnolina Gidget , cinque figli e sette nipoti.

www.fionaboyes.com

TOP